Frullatori a immersione con schiacciaverdure in metallo: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Un frullatore a immersione è un elettrodomestico molto comodo e versatile da usare nella tua cucina che sta pian piano invadendo le case di molti italiani. In molti casi, il suo uso sta andando pian piano a sostituire il classico e vecchio passaverdure o altri accessori e strumenti simili, che in qualche modo vengono incorporati tutti in un solo elettrodomestico. Si tratta di un apparecchio molto pratico e versatile, e permette anche di risparmiare molto tempo quando si decide di preparare delle pietanze, tra cui ad esempio vellutate, frullati o passati.

Ad oggi esistono molti tipi diversi di frullatori a immersione in circolazione, che cambiano tra di loro per prezzo e per funzioni e caratteristiche tecniche. Di solito, questo apparecchio è costituito da tre parti diverse, ovvero l’impugnatura, la gamba ed il piede. Nell’impugnatura spesso si trova il motore del frullatore, mentre la gamba è la parte più lunga dello strumento e si aggancia all’impugnatura. Infine, il piede invece è la parte in cui si colloca la lama.

Accessori aggiuntivi nei frullatori a immersione combinati

Se da una parte abbiamo i classici modelli di frullatori a immersione di tipo standard, che esegue solo alcune funzioni basilari, dall’altra invece abbiamo i modelli combinati. Si tratta di apparecchi che sono per l’appunto combinati, ovvero che si possono usare anche con l’aggiunta di alcuni accessori, tra cui gli schiacciapatate e gli schiacciaverdure. In particolare, questi accessori servono per rendere più ottimali certi tipi di preparazioni. Ad esempio, l’uso di un accessorio permette di realizzare alcune pietanze in particolare, facilitandone l’utilizzo.

Per poter supportare la presenza di altri accessori aggiuntivi, è bene considerare alcuni aspetti del minipimer che si utilizza. Ad esempio, questo apparecchio deve essere dotato di una buona potenza, così da poter supportare al meglio l’uso di altri accessori aggiuntivi. Questi infatti tendono spesso a rubare energia dall’apparecchio stesso e facilitano il suo utilizzo. Inoltre, considera anche il materiale o il tipo di lama che questi apparecchi hanno in dotazione.

I materiali di costruzione di un frullatore a immersione combinato sono un altro punto da prendere in considerazione quando si parla di minipimer di questo genere. Spesso sono realizzati in plastica o in metallo, ma sono da preferire sicuramente quelli in metallo. Questi modelli promettono infatti una buona durata nel tempo, spesso superiore rispetto a quella di altri modelli, e sono perfetti per frullare il cibo appena cotto, anche a caldo. Inoltre, si possono preparare delle ottime vellutate gustose e saporite e sono perfetti da usare per diverse preparazioni.

Frullatori a immersione con schiacciaverdure in metallo

Come si sa molto bene, i frullatori a immersione oggi vengono usati soprattutto per la preparazioni di vellutate e passati di verdura. Per questi piatti, può essere molto utile usare degli accessori appositi, tra cui gli schiacciaverdure (o passaverdure). Si tratta di un piccolo ma utile accessorio che permette di schiacciare e tritare al meglio tutte le varie tipologie di verdure, da quelle più morbide a quelle invece più dure. È apparecchio praticamente indispensabile per ottimizzare la preparazione dei frullati di verdura, delle vellutate e delle creme a base di verdure.

Le vellutate non sono più un problema da quando si possono usare questi accessori in aggiunta al proprio modello di frullatore a immersione. Il loro uso è capace di trasformare zuppe o legumi in un’ottima vellutata, molto buona e gustosa, in modo molto semplice e veloce. Questo accessorio, inoltre, è molto utile anche per preparare degli ottimi omogeneizzati per bambini e per le creme di verdure, tra cui la salsa verde. Il suo uso è ideale per tagliare sia le verdure crude che anche quelle cotte e dispongono di una maniglia attaccata al filo del frullatore a immersione.

Questo accessorio è dotato di un fondo piatto e rotondo con diversi piccoli fori attraverso i quali vengono forzate le verdure al di sotto quando vengono schiacciate. Alcuni schiacciaverdura sono realizzati in plastica, mentre altri sono fatto con l’uso di vari tipi di metalli. Grazie all’uso di questo accessorio, quindi, puoi ottenere delle verdure della giusta consistenza, in base al tipo di ricetta che si intende realizzare. Al di là dei molteplici strumenti simili oggi disponibili sul mercato, i frullatori con gli schiacciaverdure garantiscono sempre delle ottime performance di uso.

Quanto costano?

La varietà di prezzi di questi modelli di frullatori a immersione con schiacciaverdure integrato è molto ampia. Spesso il loro costo dipende dalla quantità e dalle caratteristiche del prodotto stesso. Di solito, il loro prezzo oscilla tra i 20 e i 200 euro, per i modelli più moderni e recenti. Un frullatore ad immersione di tipo standard dotato di un manico in plastica, con una potenza limitata e dotato di un schiacciaverdure ha in media un prezzo contenuto e modico.

Al contrario, il loro prezzo tende a salire se è più elevata anche la qualità dei materiali, oppure la quantità degli accessori e la potenza dei singoli modelli, che talvolta può arrivare ai 150 watt.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Scrivo di articoli per la casa ed elettrodomestici.

Back to top
menu
Frullatori a Immersione